Bagno a Ripoli, tornano i chioschi estivi nei giardini

0
194

Si avvicina la stagione estiva e il Comune cerca gestori per i chioschi programmati nei giardini di Bagno a Ripoli, Antella e nel parco urbano di Grassina, per incentivare le occasioni di aggregazione sociale, di animazione e di intrattenimento. Fino al 14 aprile sarà possibile partecipare al bando.

Il Comune metterà a disposizione uno spazio pubblico della superficie indicativa di 100 mq. La concessione avrà validità annuale per un periodo compreso dal 1 maggio al 15 ottobre non superiore ai 120 giorni continuativi, con possibilità di rinnovo per un massimo di due annualità. Una novità rispetto al passato. Gli interessati avranno la possibilità di installare piccole strutture per l’erogazione di servizi accessori come la somministrazione di alimenti e bevande, nel rispetto delle disposizioni amministrative previste nel regolamento comunale sull’installazione dei chioschi.

Tra i criteri di valutazione grande importanza sarà attribuita alla qualità dei programmi culturali e di valorizzazione, oltre che al programma di gestione, manutenzione e sorveglianza dell’area.

“Per la prima volta la convenzione per la gestione dei chioschi potrà essere rinnovata fino a tre anni, uno strumento in più per consentire investimenti di più lungo respiro e di maggiore qualità. Una buona opportunità per creare lavoro e occupazione”, dichiara l’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini.