BioDue, ricavi in crescita del 6,6%

0
399

Si rafforza sul mercato BioDue, l’azienda farmaceutica di Tavarnelle Val di Pesa che ha debuttato nel 2015 sul mercato Aim di Borsa Italiana e il cui consiglio di amministrazione ha approvato la semestrale 2016. I ricavi delle vendite e delle prestazioni nel primo semestre 2016 si sono attestati a 18 milioni, in crescita del 6,6% rispetto al corrispondente periodo del 2015. Peraltro, già nel corso del primo semestre 2015 i ricavi erano cresciuti del 10,2% sul corrispondente periodo del 2014.

In particolare la divisione industriale ha riportato ricavi per 10,4 milioni di euro (+4,9%), grazie soprattutto all’incremento sul mercato estero; la divisione Pharcos ha conseguito ricavi pari a 3,9 milioni, consolidando la crescita rispetto al 2015; i ricavi della divisione Selerbe  sono in aumento del 19,9% (2,2 milioni), grazie al segmento “Private label”; allo stesso modo salgono del 26,2% i ricavi di Biofta.  Rispetto al primo semestre 2015, crescono i ricavi per le vendite all’estero (2 milioni rispetto ai 1,7 di 12 mesi fa, con un incremento del 19,3%). Ricavi delle vendite all’estero che hanno toccato l’11,4% del totale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.