Camera di commercio, tutti d’accordo per Bassilichi

0
98

Sciolti anche gli ultimi dubbi: le categorie economiche hanno raggiunto l’accordo per garantire al presidente uscente Leonardo Bassilichi un nuovo mandato. E’ infatti arrivato il via libera di Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato di Firenze. “Le associazioni di categoria dell’industria, dell’artigianato e del commercio comunicano – si legge in una nota – di aver formalizzato un accordo finalizzato a concorrere ‘apparentate’ all’assegnazione dei seggi nel prossimo consiglio camerale,  così come verrà fatto anche negli altri settori economici, in modo da produrre la seguente ripartizione dei seggi, nel rispetto delle reali consistenze associative: 5 alla Confindustria, 4 a Cna e Confesercenti, 3 a Confcommercio, 2 a Confartigianato, 1 ciascuno a Coldiretti, Cooperazione, Credito, Professioni, sindacato dei lavoratori, consumatori. Un ulteriore seggio sarà inoltre messo a disposizione dal commercio per le associazioni dell’agricoltura. Tale composizione del consiglio, in virtù dell’accordo raggiunto, garantirà la conferma del presidente uscente Leonardo Bassilichi. La giunta sarà composta, oltre dal presidente, da un rappresentante di Confindustria, Cna, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Coldiretti e da un altro membro che le associazioni si riservano di individuare di comune accordo successivamente. Alla vicepresidenza sarà chiamato Niccolo Manetti”. L’insediamento dei nuovi organi dovrebbe avvenire entro la prossima estate.