Cosa non si fa per uno sponsor

0
530

Ma i monumenti possono valere una sponsorizzazione? Ed è giusto ammantarli di teloni pubblicitari sovrapposti ai ponteggi solo per non pagare le spese a causa dell’annosa carenza di risorse pubbliche? Ricordate la polemica montata quando si era presa in considerazione l’idea di uno sponsor per finanziare il restauro del Battistero, che avrebbe pagato solo per apporre la propria pubblicità. Allora il sindaco Nardella si proclamò contrario alla “mercificazione dei monumenti, soprattutto quando questi monumenti sono anche dei luoghi di culto”. Le tele però hanno continuato a sbocciare però un po’ dovunque. Sui palazzi storici del centro soprattutto, ovviamente, visto che sono i più gettonati dalle aziende, difficilmente disposte a pagare per sostenere le spese di restauro di un condominio in periferia. Bello? Forse, anzi decisamente no. Utile? Di sicuro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.