Divorziare è più facile e costa 16 euro

1
643

Se la coppia scoppia, divorziare è più facile. Per le separazioni e i divorzi consensuali esiste oggi una strada extragiudiziale e priva di oneri: comparire davanti all’ufficiale di Stato civile senza avvocato e per un costo complessivo di 16 euro. Anche a Firenze si può richiedere al sindaco, nella sua funzione di ufficiale di stato civile, la separazione consensuale o il divorzio. E’ previsto infatti per legge che i coniugi che non hanno figli minori o maggiorenni incapaci, portatori di handicap grave, oppure maggiorenni ma economicamente non autosufficienti, possano comparire per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni. L’assistenza di un avvocato è facoltativa.  Si tratta di una novità importante che ha come obiettivo la riduzione del numero dei procedimenti civili, a beneficio delle coppie che con maturità decidono di risolvere il proprio matrimonio mantenendo buoni rapporti. Vista la delicatezza della materia e per favorire una maggiore riflessione sulle decisioni, è previsto per legge un doppio passaggio dinanzi all’ufficiale di Stato civile in quanto, dopo la formulazione dell’accordo di separazione, o di divorzio, è necessario ripresentarsi dopo almeno 30 giorni per ribadire la decisione consensuale e confermarla.  Un’altra procedura è quella che prevede la cosiddetta negoziazione assistita che necessita dell’assistenza di un avvocato per parte e può essere attivata in tutti i casi.

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.