L’ex caserma Vittorio Veneto diventa un albergo

0
8

Prove di futuro per la ex caserma Vittorio Veneto in Costa San Giorgio. La giunta comunale di Firenze ha approvato il piano di recupero dell’immobile, a cui sarà riservata una destinazione d’uso prevalentemente turistico-ricettiva e la riqualificazione prevederà anche la rivalorizzazione delle aree esterne come gli antichi orti e i giardini ottocenteschi. L’intervento di ristrutturazione e successivo utilizzo, che saranno ad opera di un soggetto privato, prevede, tra le prescrizioni, l’inserimento nella parte nord-ovest del complesso di attività aperte al pubblico. Queste attività dovranno consentire la fruizione da parte dei cittadini di parte della struttura conventuale e delle aree esterne di pregio storico-architettonico, oltre l’apertura al pubblico, anche attraverso visite guidate, dei chiostri di San Girolamo e San Giorgio, dell’ex chiesa di San Girolamo e dei tanti affreschi presenti nella struttura. È alla verifica la possibilità di collegamento dell’ex caserma con il giardino di Boboli e con il Forte Belvedere.