Rossi: crescita e investimenti priorità per il nuovo governo

0
7

“Una prima svolta con il nuovo Governo mi sembra sia già avvenuta, quella in merito alla politica internazionale, decisamente più europeista”. Così il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che individua anche alcuni punti che a suo parere dovrebbero essere cardini dell’indirizzo del Governo: “Il primo punto è quello della crescita economica. Siamo in una fase di crescita zero e bisogna far ripartire il paese”. Secondo Rossi occorre poi una politica di investimenti pubblici per le infrastrutture, settore in cui la Toscana ha bisogno di portare a termine interventi strategici, e per la sanità.