Sant’Orsola, passo avanti verso la rinascita

0
439

Sant’Orsola si prepara a cambiare volto. Questo immenso spazio, posto nel cuore dello storico rione di San Lorenzo, è stato a lungo sottratto alla città, ma nei prossimi anni dovrebbe rinascere a nuova vita. La Città metropolitana, proprietaria dell’immobile, ha valutato positivamente il progetto e l’offerta economica presentati da un gruppo che fa capo alla Property Finance e Partners spa di Firenze e, dopo il placet della commissione tecnica, si attende il parere della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici. Previsto un periodo di sei anni per portare a compimento il recupero e la valorizzazione del grande complesso.
Saranno realizzati il museo Monna Lisa, l’accademia musicale “Bocelli Academy”, una ludoteca, un wine loft e music stage, una scuola di creatività, un incubatore d’eccellenze, un parcheggio. Il legame e l’interscambio con il quartiere saranno assicurati da servizi aperti a tutti come la ludoteca, la sala lettura, il book shop, il caffè lab, il ristorante “Monnalisa” e altri spazi dedicati a eventi e attività culturali. Un ruolo fondamentale nell’osmosi con la città sarà rivestito dalle corti interne, riconvertite in piazze e giardini urbani, in grado di ospitare eventi culturali e installazioni di arte contemporanea.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.