Scommessa sui giovani con #Tuttomeritomio

0
214

Una scommessa sulle giovani promesse del nostro paese. Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo offrono una borsa di studio ad altri 100 giovani meritevoli e di talento del quinto anno delle scuole superiori. È la terza edizione di #Tuttomeritomio, programma che vuole valorizzare il potenziale dei giovani favorendo la formazione scolastica e universitaria di ragazzi provenienti da famiglie in condizioni di disagio economico. I 100 ragazzi, selezionati nelle scuole superiori della città metropolitana e delle province di Arezzo e Grosseto, si uniscono ai 300 scelti delle due precedenti edizioni. Il bando, aperto nei giorni scorsi, chiude il 30 giugno.

#Tuttomeritomio ha l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli che inibiscono il pieno sviluppo delle capacità e aspirazioni dei giovani e coinvolgerà complessivamente oltre 450 studenti nell’arco temporale di 6 anni (2019-2025) con uno stanziamento complessivo di 7,5 milioni di euro da parte delle due istituzioni promotrici. Ai ragazzi viene anche offerto un programma di tutoring e mentoring che li accompagna durante tutto il percorso di studio, fino al conseguimento della laurea presso l’Ateneo di Firenze.

Come per le precedenti edizioni, i giovani devono avere la media del 7,5 e il voto dell’8 in condotta e ottenere almeno 80/100 come voto di maturità. È inoltre determinante il reddito Isee del nucleo familiare di appartenenza che non deve superare la II fascia. Gli studenti che partecipano a questo nuovo bando riceveranno un contribuito annuo da un minimo di 3.600 euro a un massimo di 11.600 euro a seconda della distanza della residenza dalla sede universitaria fiorentina.