“Timeless”, l’artigianato diventa un film

0
158

Le raffinatezze dell’artigianato fiorentino diventano un film. Un progetto nato dagli artigiani per gli artigiani, una nuova forma di comunicazione per promuovere l’artigianato, ma anche per avvicinare i giovani ai mestieri della filiera moda. Un fashion film che racconta, in maniera evocativa, la centralità dell’artigianato nell’ambito della produzione di accessori e capi di abbigliamento, esaltando l’unicità e autenticità del prodotto artigianale fiorentino come una delle massime espressioni del made in Italy nel mondo. È questo “Timeless”, il cortometraggio realizzato da Cna Federmoda Firenze, con il contributo del Comune di Firenze, per accendere i riflettori sia sulla ricchezza di competenze della filiera della moda fiorentina e italiana che spesso resta dietro le quinte dei grandi brand, che sulla città che, da sempre, lo ispira. Tre i protagonisti: l’artigianato, il genio creativo degli artigiani e la città di Firenze raccontati attraverso la personale Recherchedi una ragazza che, muovendosi tra le vie e i giardini della città, si imbatte nelle creazioni del genio per trovarsi, infine, al cospetto della musa che tutto ispira: Firenze. 

“Siamo artigiani che lavorano in ambiti diversissimi, ma con una grande esigenza in comune, quella di poter comunicare al meglio il proprio lavoro – ha spiegato Agnese Fazolo, portavoce di Cna Federmoda Firenze – Gli artigiani da sempre non hanno mai avuto la priorità di comunicare il proprio lavoro, l’attenzione è sempre sul fare le cose bene e troppo spesso non sul comunicare nel modo giusto. Con questo lavoro abbiamo voluto alzare il livello di comunicazione dando a tutti un contenuto dove potersi rispecchiare”.