I piccoli negozi tengono il passo

0
646

Rilanciare il commercio di vicinato, questo il primo obiettivo del nuovo consiglio direttivo del Consorzio centro commerciale naturale Scandicci – “Città Futura”, composto da Laura Badiani (Aquila e Aquila, bar pasticceria), Beatrice Ferrini (Carisma, abbigliamento), Corrado Montebello (Les Chef Blanc, catering eventi), Graziella Nesterini (Bimbomania, abbigliamento) e Gabriele Sacconi (85Cent, oggetti per la casa e articoli da regalo), che è stato scelto come presidente. “Vorrei ringraziare gli associati per la fiducia accordatami, tra le mie priorità vi è il lavoro di gruppo perché le attività svolte insieme riescano sempre meglio. Sono un presidente giovane, ma ho imparato che l’esperienza è un grande valore e, quindi, sarò pronto ad ascoltare i consigli di chi mi ha preceduto e di coloro che vorranno aiutarmi nel far crescere Città futura – commenta Gabriele Sacconi -. Mi sono avvicinato al Consorzio un po’ di tempo fa in quanto proprietario di un’attività nel centro di Scandicci e quando mi hanno proposto questo incarico ho accettato con entusiasmo, perché convinto di poter portare, insieme a tutto il nuovo team, una ventata di novità per la nostra città. Il contesto in cui ci troviamo ad agire è difficile e parlare di novità può sembrare quasi un’utopia, ma io credo fortemente nel potere della collaborazione. Se lavoreremo tutti insieme, Consorzio, Confesercenti e amministrazione comunale, porteremo avanti progetti interessanti per dare sempre maggior visibilità alla nostra piccola ma propositiva città”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.