Sicurezza, telecamere e un nuovo t-red a Scandicci

0
438
Telecamere per il controllo del territorio e in particolare dei veicoli, un semaforo con t-red all’incrocio tra via Colombo e via Ciliegi – uno dei più pericolosi in città – quattro nuove auto (due ibride) e un mezzo fuoristrada per gli agenti della Polizia Municipale e nuove dotazioni digitali per i collegamenti radio tra pattuglie e sala operativa. In tutto nel Bilancio 2016 (al voto del Consiglio a fine maggio) sono inseriti 248 mila euro di fondo vincolato proveniente dagli introiti per contravvenzioni, destinati alla sicurezza cittadina, con particolare attenzione alla tutela degli utenti delle strade; a questo stanziamento vanno ad aggiunti altri interventi di spesa ordinaria, tra cui 100 mila euro per il rifacimento della segnaletica stradale, in particolare quella orizzontale, superiore del 25% rispetto allo stanziamento dell’anno scorso. “Il Pacchetto per la sicurezza in città nel 2016 è consistente e articolato – dice l’assessore alla Polizia Municipale e alla Mobilità Andrea Anichini – con misure e investimenti concreti come ad esempio un nuovo assetto per l’incrocio tra via Colombo e via Ciliegi, con l’installazione di un semaforo con controllo delle violazioni; questa decisione segue una rilevazione statistica effettuata dal nostro Comando, che indica quel punto della viabilità come particolarmente pericoloso per l’alta incidentalità e la vicinanza a due scuole”.Per quanto riguarda le nuove dotazioni per il comando di Polizia Municipale, tra le scelte dell’Amministrazione Comunale vi è stata quella di puntare a veicoli a basso impatto ambientale, con due auto ibride. “Un altro elemento qualificante del Pacchetto per la sicurezza e il contrasto al degrado urbano è dato dagli accordi con due associazioni – prosegue l’assessore Anichini – ovvero l’Enpa, l’Ente nazionale per la protezione degli animali che vigilerà sui comportamenti dei proprietari degli animali domestici negli spazi pubblici, e gli Angeli del bello, che daranno il proprio contributo nella tutela del decoro cittadino”. Nel Pacchetto sicurezza 2016 è fissato anche un aumento a 26 mila euro (4000 in più rispetto al 2015) per la manutenzione di tutti gli impianti semaforici cittadini, compresi quelli alle intersezioni tra le strade e la tramvia.