Alle Asl i soldi per pagare i debiti

0
436

230,7 milioni. E’ la somma dei debiti contratti dalle aziende sanitarie della Toscana nei confronti dei fornitori in attesa di pagamento. Una cifra ingente, a cui adesso si potrà cominciare a dare un primo taglio. Questo grazie all’arrivo dal Ministero dell’Economia e delle Finanze di 269 milioni, gran parte dei quali è destinata proprio all’estinzione di quel debito.

La Regione dovrà trasferire adesso alle varie aziende sanitarie i 230,7 milioni accordati dal Ministero, che per la Toscana avranno comunque un costo; sarà necessario infatti rimborsarli per intero, a un tasso tra il 3,7 e il 4% in 30 anni. L’erogazione è infatti stata possibile solo grazie al decreto legge 35 dell’8 aprile scorso, che autorizza lo Stato a effettuare anticipazioni di liquidità alle Regioni, per pagare i debiti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.