Anche Firenze ha i suoi ”Greeters”

0
465

Si chiamano “Greeters” e sono cittadini che volontariamente si mettono a disposizione del turista in modo gratuito, offrendosi come guida per scoprire la città e i suoi segreti. Il movimento Greeters nasce nel 1992 a New York proprio nella convinzione che il miglior modo per vivere una città sia farlo con i suoi abitanti  e ora approda anche a Firenze grazie ad alcuni volontari. Non si tratta di una forma di concorrenza alle guide turistiche ma solo del desiderio di raccontare la propria città ai visitatori.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.