Cassa integrazione, soldi ma non per tutti

0
558

Cassa integrazione, arrivano i soldi, ma non saranno sufficienti. Sono poco più di 33 milioni le risorse che arriveranno in Toscana dopo il via libera della Conferenza delle Regioni alla ripartizione dei 500 milioni stanziati dal governo per gli ammortizzatori sociali. A proporre la ripartizione era stata la IX commissione della Conferenza delle Regioni, coordinata per il settore lavoro dall’assessore toscano Gianfranco Simoncini.

“Alla Regione Toscana – precisa l’assessore – spetteranno circa 33 milioni e 227 mila euro. Grazie ad esse riusciremo a coprire circa 2.500 richieste di cassa integrazione in deroga e 73 di mobilità in deroga, corrispondenti a circa 11.600 lavoratori. Resteranno senza copertura 5.822 richieste di Cassa integrazione e circa 250 di mobilità, che coinvolgono in tutto 19.000 lavoratori”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.