Ciclismo, i mondiali chiudono le scuole

0
553
Scuole chiuse per i mondiali di ciclismo. Le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, di Firenze e di Fiesole saranno chiuse il 27 e 28 settembre, secondo una disposizione del prefetto Luigi Varratta. In quelle due giornate infatti si svolgeranno i principali appuntamenti agonistici e lungo l’intero tracciato di gara sarà vietata la circolazione di tutti i veicoli per garantire la sicurezza degli atleti e degli spettatori, con probabili ripercussioni sulla viabilità generale. Le criticità, come emerso anche nel corso delle riunioni organizzative, dovrebbero raggiungere l’apice con le gare del 27 e del 28, proprio quando la sospensione della circolazione scatterà fin dalle prime ore del mattino. E’ quello il momento in cui “buona parte del traffico veicolare privato – recita l’ordinanza del prefetto – è diretto verso gli istituti scolastici”. Potrebbe quindi risultare difficile raggiungere le scuole, non solo per i ragazzi e coloro che li accompagnano, ma anche per docenti e personale ausiliario che ha compiti di vigilanza nei confronti degli studenti, in gran parte minori.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.