Codice rosa, 1.665 casi di violenza

0
494

Un codice rosa per stare più vicino alle persone che subiscono violenza e spesso si trovano da sole ad affrontare una situazione difficile. E’ quello che la Regione ha deciso di applicare dal primo gennaio presso i pronto soccorso di tutte e 16 le aziende toscane, dove in soli sei mesi si sono registrati 1.665 casi di violenza. La percentuale maggiore di incidenza di queste situazioni riguarda il sesso femminile con l’84%, mentre le fasce di età più colpite risultano quelle 30-39 e 40-49 anni, la cittadinanza è italiana nel 72% di casi. Nei minori, la maggiore incidenza riguarda il sesso femminile nel 52% di casi, ma a differenza degli adulti, nei minori la distinzione non è altrettanto netta; le fasce di età più colpite sono quelle 7-11  e 12-14 anni e la cittadinanza è italiana nel 70% dei casi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.