Effetto crisi? Il 29% va a piedi

0
490

Lasciare l’auto a casa e farsi una camminata? Un’alternativa sempre più praticabile secondo i fiorentini. L’ultima ricerca dell’Osservatorio Linear dei Servizi ha evidenziato un trend in crescita e positivo: ci si sposta sempre di più a piedi. Probabile che derivi soprattutto da un esigenza di risparmiare, ma sta di fatto che il 29% dei gigliati afferma di fare affidamento sempre esclusivamente sulle sue gambe per raggiungere il luogo di destinazione in città. In particolare il 21% del campione afferma che se il luogo da raggiungere dista massimo 10 minuti preferisce andarci a piedi, un 37% degli intervistati addirittura dichiara che ricorre alle “proprie gambe” per arrivare a luoghi in città posti a ben 15 minuti, infine ben il 29% afferma di andare sempre a piedi.

Ma qual è l’incubo quotidiano con cui i pedoni devono confrontarsi? Presto detto: gli attraversamenti pedonali. Sembra un paradosso ma purtroppo è la realtà: lo ammettono ben 7 fiorentini su 10 (71%). Di questi il 36% dichiara che raramente o mai le automobili in prossimità di esse si fermano, mentre un 35% afferma che le auto in vista delle strisce rallentano ma si fermano soltanto quando vedono gli “avventurosi pedoni” mettere piede sulle strisce.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.