Elezioni, conferma per Enrico Rossi ma cresce l’astensione Exploit della Lega Nord al 16%, mentre i 5 Stelle arrivano al 15%. Ecco i nomi degli eletti

0
491

Enrico Rossi si conferma governatore della Toscana. I risultati delle elezioni danno un esito chiaro, visto che il presidente uscente incassa il 48% dei consensi, contro il 20% del rappresentante della Lega Nord, Claudio Borghi, e il 15% di Giacomo Giannarelli del Movimento 5 Stelle. Due partiti che dunque riscuotono una notevole affermazione. Stefano Mugnai di Forza Italia arriva al 9%, mentre Tommaso Fattori della Lista Sì. Toscana a sinistra va poco oltre al 6%. Chiudono Giovanni Lamioni (Passione per la Toscana) e Gabriele Chiurli (Democrazia Diretta) con, rispettivamente, l’1,2% e lo 0,26%. Dato importante e degno di una profonda riflessione è però anche quello sull’affluenza. Su circa 3 milioni di elettori iscritti, sono andati a votare in 1.441.510 (48,3%). A questo vanno sommate le oltre 20.678 schede bianche e le più di 49mila nulle.

L’Ufficio elettorale della Regione ha intanto già elaborato la composizione del nuovo consiglio regionale. Si tratta, viene sottolineato, di un’ipotesi di distribuzione dei seggi effettuata sulla base della procedura prevista dalla legge e sulla base dei dati provvisori e non ufficiali trasmessi dai 279 Comuni toscani nella notte tra domenica e lunedì. Sarà la Corte d’Appello di Firenze, sulla base dei verbali, a proclamare ufficialmente gli eletti.

Partito democratico – 24 seggi, pari al 60% del consiglio, sulla base del tetto previsto per la lista collegata al presidente eletto, Enrico Rossi.

Arezzo Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis. Firenze 1 Stefania Saccardi e Eugenio Giani. Firenze 2 Fiammetta Capirossi e Serena Spinelli. Firenze 3 Enrico Sostegni. Firenze 4 Monia Monni e Paolo Bambagioni. Grosseto Leonardo Marras. Livorno Gianni Anselmi e Francesco Gazzetti. Lucca Ilaria Giovannetti e Stefano Baccelli. Massa-Carrara Giacomo Bugliani. Pisa Antonio Mazzeo, Andrea Pieroni e Alessandra Nardini. Pistoia Marco Niccolai e Federica Fratoni. Prato Nicola Ciolini e Ilaria Bugetti. Siena Stefano Scaramelli e Simone Bezzini.

Lega Nord – Salvini – 6 seggi

1 al candidato presidente Claudio Borghi, 1 al candidato del listino regionale Manuel Vescovi. Arezzo Marco Casucci. Firenze 1 Jacopo Alberti. Lucca Elisa Montemagni. Pisa Roberto Salvini

Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale – 1 seggio

Firenze 1 Giovanni Donzelli

Movimento 5 Stelle-Beppegrillo.it – 5 seggi

1 al candidato presidente giacomo Giannarelli. Firenze 1 Andrea Quartini. Livorno Enrico Cantone. Lucca Gabriele Bianchi. Pisa Irene Galletti.

Forza Italia – 2 seggi

1 al candidato presidente Stefano Mugnai. Firenze 1 Marco Stella

Sì – Toscana a Sinistra – 2 seggi

1 al candidato presidente Tommaso Fattori. Firenze 1 Paolo Sarti.

Nessun seggio va invece alle liste che non hanno raggiunto il 3% se in coalizione o il 5% se lista singola. dunque zero seggi alla lista Popolo Toscano,a Lega Toscana-Più Toscana, alla lista Passione per la Toscana -Lamioni presidente e a Democrazia Diretta – Articolo75.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.