Enjoy, una 500 per la concorrenza nel car sharing Una flotta di 200 auto da prenotare con lo smartphone a 25 centesimi al minuto

0
407

E’ concorrenza aperta nel campo del car sharing. A Firenze arriva Enjoy, il car sharing di Eni realizzato in partnership con Fiat e Trenitalia. Il servizio è appena partito e a pieno regime saranno 200 le auto a disposizione di cittadini e turisti. La presentazione ufficiale è avvenuta nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio alla presenza del sindaco di Firenze Dario Nardella e dei rappresentanti di Eni (Alessio Torelli e Giuseppe Macchia), Fiat (Daniele Chiari) e Trenitalia (Ernesto Sicilia). Tornando al servizio, modalità e caratteristiche del car sharing Enjoy a Firenze sono le stesse già in vigore a Milano e Roma: si può visualizzare l’auto più vicina e prenotarla con l’app per smartphone (Android, iOS e Windows Phone) o tramite il sito internet enjoy.eni.com. È possibile sceglierne anche una libera lungo la strada, ingaggiarla e iniziare subito il noleggio. Le auto hanno libero accesso e transito in Ztl e possono essere rilasciate al termine dell’utilizzo (oppure anche in modalità “sosta”) in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area coperta dal servizio (che per Firenze è di circa 56 chilometri quadrati e corrisponde grosso modo al centro abitato), compresi gli spazi riservati ai residenti e quelli a pagamento delimitati da strisce blu. Tutte le Fiat 500 della flotta fiorentina sono omologate euro 6, hanno i sensori di parcheggio e sono equipaggiate per trasportare fino a quattro persone. Il servizio è attivo h24 e 7 giorni su 7. L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata sul sito internet (https://enjoy.eni.com/it/firenze) o direttamente attraverso l’app: è sufficiente avere a portata di mano la patente, il codice fiscale e una carta di credito o carta prepagata. Per quanto riguarda le tariffe, noleggiare una 500 Enjoy costa 25 centesimi al minuto in movimento (per i primi 50 chilometri, dopo i quali si applica anche il costo al chilometro di 25 centesimi) e 10 centesimi al minuto quando si decide di lasciare l’auto noleggiata in modalità sosta. La tariffa è all inclusive: comprende infatti anche le spese di assicurazione, manutenzione, carburante e parcheggio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.