Enrico Rossi: avanti con l’Alta velocità

0
580

Alta velocità, basta attendismi. “Il Governo deve riprendere in mano la partita del nodo Alta velocità di Firenze. La Toscana e il suo capoluogo ne hanno bisogno e non possono restare indietro”. Lo ha detto il presidente della Regione  Enrico Rossi intervenendo in consiglio regionale a margine di una comunicazione della giunta sullo stato dell’arte dell’Alta velocità. Rossi ha quindi chiesto un “mandato dell’Assemblea per impegnare la Regione a richiamare il Governo alle sue responsabilità”.

Sulla stazione alta velocità Rossi ha evidenziato come questa esista già in varie città a Bologna come a Milano, a Torino come a Roma. “Non capisco perché a Firenze non si riesca a centrare questo obiettivo”. Rossi ha quindi evidenziato come “uno stridente contrasto” il fatto che alla modernizzazione del Paese effettuata con l’Alta velocità non abbia corrisposto una modernizzazione del trasporto ferroviario regionale”. “I cittadini sono stufi ha detto – di avere un paese che viaggia a due velocità. Non si puo’ discriminare così pesantemente la gente”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.