Fondazione Strozzi, Galansino direttore

0
405

“La Fondazione Palazzo Strozzi è una bellissima realtà anzitutto perché attrae persone a Firenze: la programmazione e la qualità degli eventi fa sì che la nostra città sia un luogo dove tornare spesso. E vorremmo che rafforzasse proprio questa funzione”. Lo ha sottolineato l’assessore al bilancio Lorenzo Perra, intervenendo alla presentazione di Arturo Galansino, nuovo direttore di questa istituzione fiorentina. La scelta è stata fatta attraverso una selezione che ha visto la partecipazione di molti candidati italiani e stranieri. I curriculum sono stati esaminati da una commissione di valutazione che ha selezionato i profili migliori. Galansino prende il posto di James Bradburne, che dopo 9 anni lascia la guida di Palazzo Strozzi. “Per il Comune di Firenze la Fondazione continua a essere un investimento – ha aggiunto l’assessore al bilancio – largamente finanziato dall’imposta di soggiorno. Senza dimenticare, però, che i contributi pubblici sono diventati minoritari rispetto a quelli privati. La Fondazione Strozzi, infine, è un centro costante della vita quotidiana di chi risiede a Firenze”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.