Il car sharing si fa strada

0
565

Car2go cresce velocemente. In soli 5 mesi gli iscritti al servizio sono diventati 10mila, con 100mila noleggi e una media di 3500 utenti a settimana. Sono i numeri illustrati in Palazzo Vecchio alla presenza del sindaco Dario Nardella, di Thomas Beermann, CEO di car2go Europe GmbH e di Gianni Martino, Country Manager Car2go Italia. La flotta di automobili a disposizione degli iscritti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è composta attualmente da 200 veicoli smart fortwo con una emissione di solo 98 g C02/km. Le auto di car2go possono essere noleggiate in qualunque momento e il sistema opera senza stazioni di noleggio dedicate. Le smart possono essere utilizzate quando necessario ed essere lasciate in qualsiasi parcheggio pubblico nell’area operativa di 50 chilometri quadrati, senza canoni aggiuntivi mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano solo il reale utilizzo che fanno del servizio con un costo al minuto all inclusive (tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA). Le auto car2go possono entrare in centro varcando le Ztl, ma non possono accedere alle corsie preferenziali dedicate a bus e taxi e alle aree pedonali. È inoltre possibile parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu o sulle strisce bianche dedicate ai residenti, anche all’interno delle Ztl.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.