Nuovi bagni pubblici in arrivo

0
610

Nuovi bagni pubblici a Firenze, in versione hi tech. Il progetto della direzione servici tecnici del Comune (che ha avuto il via libera da parte della sovrintendenza) conta di realizzare nuove strutture (in piazza Indipendenza) e ristrutturarne altre (in piazza Santo Spirito e in piazza Sant’Ambrogio). Un intervento è previsto anche in piazza delle Cure. L’investimento complessivo è di circa 300mila euro. A tutto questo si aggiungerà, nei prossimi mesi, anche una nuova segnaletica. “L’eleborazione del progetto ha tenuto conto delle criticità – ha sottolineato l’assessore all’ambiente e al decoro Alessia Bettini – anzitutto la mancanza di servizi igienici pubblici per turisti e cittadini in luoghi più strategici e individuabili. E, inoltre, l’orario di apertura degli esercizi esistenti, non compatibili con la movida del centro storico di Firenze”.
In piazza Indipendenza è prevista l’installazione di un nuovo servizio igienico autopulente delle dimensioni di tre metri per un metro e mezzo, da sistemare nel tratto vicino via Nazionale, in direzione Santa Maria Novella. La toilette sarà fornita di sistema pneumatico di apertura e chiusura automatica con porta scorrevole e controllo di presenza con rilevatori, accessibile anche ai portatori di handicap. Sarà dotata di vaso, lavabo, dispensatore di carta igienica e di sapone, specchio. Quando l’utilizzatore uscirà, si avvierà il processo di pulizia ed igienizzazione automatica della toilette.
In piazza Santo Spirito saranno realizzati nuovi gruppi di servizi igienici con accesso diretto dalla piazza. Nei locali scelti dall’amministrazione, al piano terreno di un immobile di proprietà comunale, gli interventi serviranno a riqualificare e implementare le toilette esistenti. Saranno realizzati tre nuovi servizi igienici uomini, tre nuovi servizi igienici donne, un nuovo servizio igienico esclusivamente dedicato a disabili e un locale fasciatoio e nurserie per facilitare le mamme con bambini in età di allattamento.L’intervento prevede il recupero di un accesso diretto dalla piazza che consentirà una visibilità ai turisti e ai passanti.Il locale all’ingresso consentirà l’accoglienza e il controllo da parte di un presidio lungo tutte le 24 ore.
A piazza Sant’Ambrogio si prevede un intervento di manutenzione straordinaria per la riqualificazione dei servizi igienici, oggi interni al mercato, con la creazione di un accesso diretto dalla piazza, fortemente interessata dalla movida notturna. Sarà realizzato un bagno uomini, uno per donne e portatori di handicap e uno per gli operatori commerciali che manterrà l’accesso dall’interno, composto da un servizio uomini e un servizio donne. L’apertura dalla piazza consentirà al turista e passante l’individuazione del nuovo “wc-point” e il vano ingresso, ancorché piccolo, consentirà l’accoglienza e il controllo da parte di un gestore per 24 ore.
In piazza delle Cure sarà installato di un nuovo servizio igienico autopulente delle dimensioni delle dimensioni di 3 metri per un metro e mezzo che sostituirà quello esistente, ormai obsoleto. La struttura è identica a quella di piazza Indipendenza.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.