Carmine pedonale. In Oltrarno rivoluzione del trafficoScattano i primi provvedimenti. Posti auto per soli residenti in piazza Cestello

0
537

Pedonalizzazione del Carmine, scatta la rivoluzione del traffico in Oltrarno.  Gli uffici della mobilità di Palazzo Vecchio hanno già predisposto gli atti che serviranno ad attuare la nuova organizzazione della sosta e della viabilità. Riorganizzazione destinata a partire già da lunedì 15 dicembre con gli interventi per la revoca del parcheggio a pagamento in piazza Cestello, che diventerà ad uso esclusivo dei residenti, a cui saranno riservati un’ottantina di posti. Sarà poi riaperta al transito via del Cestello, in modo da consentire la svolta dei veicoli da Borgo San Frediano verso la piazza. Cambieranno senso di marcia via del Piaggione (da piazza del Cestello verso via del Tiratoio) e via del Tiratoio. La nuova organizzazione della sosta scatterà non appena saranno terminati i lavori di segnaletica orizzontale e verticale. Novità anche in piazza del Carmine in vista della pedonalizzazione. Nella corsia di transito tra Borgo San Frediano-Borgo Stella la sosta sarà riservata ai residenti Ztl settori A-B. Nella corsia di transito da Borgo Stella a piazza Piattellina sarà istituito un senso unico di marcia verso piazza Piattellina: sul lato edifici saranno collocati posti auto per residenti, come pure sulla striscia opposta alla chiesa. Senso unico anche nella corsia di transito da via Santa Monaca a Borgo Stella e delimitazione di posti per residenti sempre sul lato edifici. Nella complessiva riorganizzazione della sosta sono previsti anche posti per invalidi e per il carico e scarico delle merci. Infine in via Santa Monaca, sul lato numero civici pari, potranno parcheggiare, negli spazi loro dedicati, i residenti, i mezzi del trasporto merci e gli scooter.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.