Quadrifoglio potenzia
i servizi in centro

0
803

Un investimento da 6 milioni e 400mila euro. E’ quello effettuato da Quadrifoglio per acquistare alcuni locali di piazza Libertà, ex sede Enel, da adibire a nuovo centro operativo destinato a rafforzare il servizio di pulizia di prossimità nell’area turistica. La copertura delle spese è stata garantita con la sottoscrizione di un mutuo, che l’azienda prevede di coprire grazie a un risparmio medio di circa 440mila euro all’anno, grazie agli efficientamenti del servizio garantiti proprio dalla disponibilità della sede. Per ogni turno di servizio, infatti, Quadrifoglio stima di poter risparmiare ben 40 minuti di trasferimenti, quelli che sarebbero stati necessari se ci si dovesse sempre rapportare alla sede di via Baccio da Montelupo. A piazza Libertà faranno riferimento fino a 140 addetti, che avranno a disposizione un totale di circa 40 mezzi.

Un’opera di potenziamento del servizio di gestione dei rifiuti che continuerà con l’ampliamento della zona coperta dalla sweepy jet, adesso attiva sul 50% del territorio, ma anche con l’installazione di altri cassonetti interrati, che presto potrebbero arrivare sulla cerchia dei viali, come ha annunciato il presidente di Quadrifoglio Giorgio Moretti. Tutto questo a fronte di una tariffa aumentata dello 0,8 del triennio 2010-2012 e che per il 2013 dovrebbe ridursi dello 0,4%. Beninteso senza considerare l’effetto della nuova tassa sui rifiuti, o meglio service tax, che invece potrebbe generare aumenti anche consistenti a carico dei cittadini. (Maurizio Abbati)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.