Regione, immobili all’asta. Affare da quasi 4 milioni

0
540

La Regione mette in vendita alcuni pezzi del suo patrimonio immobiliare per ridurre i costi di gestione. Dopo diversi tentativi è stato trovato, per 3 milioni e 919 mila euro, un acquirente all’asta per un grande immobile in via Modena di 1800 metri quadri e con 500 di giardino, 7 appartamenti, uffici e locali su sei piani, compresi seminterrati e mansarde. L’edificio conserverà anche in qualche modo le sue funzioni, visto che in passato ha ospitato una delle biblioteche della Regione e la Soprintendenza regionale per i beni librari e in futuro dovrebbe essere adibito a fini culturali. Intanto la Regione prosegue nel portare avanti il suo piano di dismissioni; infatti nell’elenco dei beni immobili da alienare stilato nel 2012 figurano 45 case e appartamenti, 31 terreni e 26 edifici non ad uso abitativo,che potrebbero rendere altri 45 milioni. In questo pacchetto non rientrano gli edifici che garantiscono reddito, stimato sui 2 milioni e mezzo di euro all’anno. “Dopo avere riorganizzato gli uffici e ottimizzato gli spazi a loro disposizione, la Regione ha deciso di vendere gli immobili che sono risultati ‘svuotati’ o improduttivi”, spiega l’assessore al Bilancio e al patrimonio, Vittorio Bugli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.