Ristoranti, boom di prenotazioni

0
770

Una fine di 2015 in positivo per Firenze. Sono infatti piuttosto rosee le previsioni da parte dei ristoratori aderenti a Fipe-Confcommercio che hanno notato, nel mese di dicembre, un incremento rispetto al 2014 sulla frequentazione della città da parte di cittadini e turisti – italiani e stranieri – con un intensificarsi delle prenotazioni in vista delle festività. Stime quindi ottimistiche, rispetto a un probabile sold out nella maggior parte dei ristoranti, nei quali si avrà sicuramente un crescendo di richieste nei prossimi giorni, vista la sempre maggiore propensione alle prenotazioni last minute. Nella nostra città si confermano dunque i dati forniti da Fipe-Confcommercio su scala nazionale che stima una crescita delle prenotazioni natalizie del 2,8% rispetto allo scorso anno. Complice la meravigliosa accoglienza natalizia ricca di eventi e allestimenti, Firenze, infatti, sta riscontrando ampi consensi da parte dei turisti (si prevede, infatti, un +9% sullo scorso anno) e il fatto che per gli italiani risulti la meta più ricercata sui principali portali di prenotazioni on line, è davvero un bel segnale per il capoluogo toscano, prosegue Fipe- Confcommercio Firenze.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.