Rossi: meno soldi, bisognerà tagliare

0
486

Nelle casse della Regione ci sono meno soldi e per questo motivo da qualche parte  sarà necessario tagliare le spese. Lo ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi, durante la sua partecipazione a un dibattito all’Istituto degli Innocenti sul tema austerità e sviluppo. “Nel 2010 – ha ricordato Rossi – il bilancio della Regione era di 2 miliardi e 200 milioni, quest’anno è di 1 miliardo e 350 milioni. E’ vero, ce l’abbiamo fatta, ma ora siamo arrivati al punto di dover intaccare qualcosa. Non intaccheremo la spesa sociale – ha ribadito – non la cultura, non i trasporti, ma su qualcosa dovremo tagliare per risparmiare ancora, e io mi chiedo, e questo è il mio rovello: cosa avremmo potuto fare se invece di tagliarci quasi un miliardo ci avessero tagliato 500 milioni e ci avessero consentito di investire 500 milioni, ad esempio sul fronte del dissesto idrogeologico, delle scuole, della digitalizzazione.  Avremmo creato condizioni più favorevoli per le imprese e avremmo creato più occupazione. Ecco, questo è il rovello che ho sempre avuto”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.