Scandicci, nuovi arredi a scuola

0
458

Nuovi arredi scolastici nei tre istituti comprensivi di Scandicci, ovvero armadi, banchi, sedie e librerie in sostituzione di materiale non più idoneo, oltre alle forniture necessarie a seguito dell’istituzione di nuove sezioni. L’importo complessivo dell’appalto è di 18.700 euro; la fornitura segue una gara il cui esito è stato l’aggiudicazione alla ditta Mobilferro di Trecenta (provincia di Rovigo). “E’ importantissimo stare bene a scuola, il nostro continuo impegno è quello di avere ambienti belli, sicuri e ben arredati – dice l’assessore alla Pubblica istruzione Diye Ndiaye – le forniture riguardano quasi tutti i plessi scolastici e rappresentano,  nonostante i vincoli di bilancio del Comune, un primo momento di un programma graduale di sostituzione degli arredi che annualmente viene concordato con i dirigenti scolastici”. Entro febbraio saranno inoltre forniti e messi in posa 53 copritermosifoni nei plessi di scuola dell’infanzia, quale elemento di ulteriore qualificazione delle strutture e di maggior sicurezza per gli alunni. L’importo è pari a 7.600 euro e la fornitura, anche in questo caso preceduta da gara, è stata aggiudicata alla ditta Didattica Toscana di Fornacette (Pi).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.