Un punto di ascolto contro il racket

0
512

Una nuova sinergia per la lotta alle mafie. E’ quella avviata dall’Associazione Libera e dalla Camera di commercio di Firenze, che nei propri locali ha aperto un Punto di ascolto del Servizio “SOS Giustizia”, che si propone come spazio di riferimento fisso per quanti vivono situazioni di disagio, in modo particolare legate all’azione di gruppi criminali e mafiosi. Trattandosi della Camera di commercio si parla ovviamente soprattutto del rischio racket e usura che si fa sempre più consistente con l’accentuarsi degli effetti della crisi economica. Il Punto di ascolto farà dunque da filtro per dare una risposta alle esigenze di chi si trova schiacciato da situazioni di pesante indebitamento, difficoltà economica o grave crisi finanziaria. Saranno tutelati anonimato e riservatezza: le richieste di aiuto saranno valutate da professionisti e orientate verso una difesa legale, oppure, indirizzate a quelle associazioni che potranno dare la migliore consulenza o un sostegno concreto. SOS Giustizia – nel quale sarà tutelata la massima riservatezza – è operativo tutti i mercoledì dalle 9 alle 12 al terzo piano della Camera di commercio, volta dei Mercanti, 1 a Firenze. Tutti i giorni dalle 9 alle 12 è possibile contattare un operatore al numero telefonico: 334-1628073.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.