Un tempio del gusto per
il Chianti Classico a Radda Nel Convento di S. Maria al Prato apre uno spazio dove il vino si sposa con intrattenimento e cultura

0
732

Una casa del gusto, in cui il vino si sposa con la cucina, la musica, l’arte e diventa anche intrattenimento in odore di autenticità toscana. Apre nell’antico Convento di Santa Maria al Prato, a Radda in Chianti, la prima Chianti Classico House, un luogo da scoprire, da frequentare, dove poter degustare il meglio della produzione vitivinicola locale in un’atmosfera particolare. Uno spazio di grande suggestione, riaperto e restituito alla fruizione dopo dieci anni di restauri, chiamato ad ospitare happening, cooking show, eventi legati al mondo dell’enologia e dell’arte. L’obiettivo è rafforzare il legame tra il Chianti Classico e i tanti cultori del buon bere, italiani e stranieri, creando l’occasione per assaggiare i grandi vini in un contesto unico. Un’operazione di marketing destinata a esaltare l’eccellenza del marchio, presentata dalla Chianti Classico Company, la società nata per coordinare i progetti speciali del Gallo Nero, al primo piano del Mercato Centrale di Firenze, dove da pochi mesi è stata inaugurata la nuova enoteca Chianti Classico. (Ma.Ab.)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.