La buona scuola è servita

0
269

Un momento dedicato ai giovani, con protagonisti i giovani. Si sono ritrovati questa mattina, presso l’Iis Galilei di Firenze, i ragazzi che presto entreranno in azione in diversi bar e ristoranti toscani per mettere a frutto il loro “potere digitale”, apprendendo sul campo funzionalità e usi dei nuovi strumenti che stanno rivoluzionando le modalità di gestione delle imprese. Entra così ufficialmente nella sua fase operativa il progetto “Ristorazione 4.0, la buona scuola è servita” annunciato all’ultima edizione di “Bto – Buy Tourism Online”. Il progetto nasce in collaborazione con TripAdvisor, TheFork e Foodora per favorire una proficua alternanza scuola-lavoro attraverso il reciproco scambio di attitudini, competenze ed esperienze tra studenti, imprese della ristorazione e protagonisti della web economy: un nuovo modo di “accompagnare” le giovani generazioni nel mondo del lavoro rendendole protagoniste e “motori” del cambiamento, tecnologico e culturale, che costituisce una delle presenti e future sfide per il mondo dei pubblici esercizi. Si parte con il Galilei di Firenze: primo step della fase operativa, le lezioni ai ragazzi tenute dagli esperti di Fipe, TripAdvisor, TheFork e Foodora sulla gestione delle recensioni e delle prenotazioni on line, sulla digital presence delle imprese della ristorazione e sul food delivery. Un programma che prepara gli studenti rendendoli pronti per portare a compimento il loro percorso di alternanza scuola-lavoro all’interno di bar e ristoranti del capoluogo fiorentino e della Toscana.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.