“Capitani dell’anno”, imprenditori coraggiosi

0
535

Capitani coraggiosi, come coloro che ogni giorno portano avanti le loro attività economiche anche in questa fase di crisi, guardando avanti, come un navigatore sulla sua nave tra scogli aguzzi e marosi. A loro è dedicato il Premio Capitani dell’anno 2014, una manifestazione, organizzata da Editutto, che per la prima volta approda in Toscana e vivrà il suo momento clou con la consegna dei riconoscimenti sabato prossimo nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio. A dire la verità un imprenditore privato non avrebbe bisogno di un premio e non ci sarebbe stata male un’amministrazione pubblica, ma l’elenco dei vincitori è di assoluto rilievo. Proraso, Libreria Antiquaria Gonnelli, Busatti 1842, Laboratori artistici Niccoli, Manifatture sigaro toscano, Conte Ferdinando Guicciardini, Giunti editore, Magniflex, Con Opera, Compagnia del viaggio, Braccialini, Ferragamo, Mef, Alf Service, Id Event, Irplast. A cui si sommano il Maggio musicale fiorentino per la cultura e Fiona May  per lo sport. Un premio al coraggio prima ancora che ai bilanci, ha spiegato l’organizzatore Fabio Raffaelli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.