Centrale del latte: “Non svenderemo la società”

0
378

“Anche se nel lungo periodo il nostro ruolo di socio nell’azienda cambierà, non svenderemo mai la società”. Parole tese a tranquillizzare i produttori e il mercato, quelle dell’assessore alle Partecipate Lorenzo Perra, intervenuto sul futuro della Centrale del Latte dopo le manifestazioni di interesse raccolte dal Comune di Pistoia per la vendita delle proprie quote. “Il Comune di Firenze detiene quasi il 43% delle quote societarie di Mukki – ha ricordato Perra – e abbiamo chiaro il nostro ruolo di socio di un’importante e antica azienda, che produce utili, che sta nel mercato, che dà lavoro a centinaia di toscani (inclusi fiorentini e pistoiesi) e che rappresenta un pezzo importante della filiera agroalimentare della regione”. E allora quale sarà la strategia adottata da Palazzo Vecchio? “Stiamo lavorando, tra i soci, ad un percorso che formalizzeremo entro la fine dell’anno, che assicuri il rafforzamento dell’azienda. Chiederemo agli organi della società di esplorare tale percorso alla prima assemblea dei soci”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.