Tentazione cinese per le imprese toscane

0
484

I legami tra Toscana e Cina si fanno sempre più stretti, in un rapporto di partnership e scambio tecnologico e di prodotti. E proprio alla Cina, come sbocco naturale per le imprese fiorentine, anche se da conoscere approfonditamente prima di iniziare un’attività, è stato dedicato l’incontro ospitato dal Palagio di Parte Guelfa, a cui hanno partecipato l’ambasciatore cinese in Italia Li Ruiyu, il console generale a Firenze Wang Fuguo, il presidente della Camera di commercio di Firenze, Leonardo Bassilichi, l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini, diplomatici e delegati commerciali di Usa, Perù e oltre 150 fra imprese e consulenti per l’internazionalizzazione, provenienti da Firenze e dal resto della Toscana. L’incontro era finalizzato ad approfondire gli aspetti tecnico-economici, politici e culturali e a conoscere meglio alcune opportunità d’affari per l’export italiano. La Cina vale per la Toscana 857 milioni in termini di export (2,7% del totale), quasi un terzo di questa cifra (269 milioni) è proveniente dall’area fiorentina, soprattutto nei settori della pelle (35,7%), dei macchinari (23,3%) e dell’abbigliamento (15%). L’import nel 2014 è arrivato a un miliardo e 397 milioni di euro per la Toscana, dei quali 565 milioni solo sull’area fiorentina. “La Cina rappresenta per il sistema economico italiano un partner strategico di primaria importanza – ha sottolineato Leonardo Bassilichi -, specie per le possibili joint venture e come sbocco delle produzioni di alta qualità. Un’opportunità anche per la stessa Cina, come ha dimostrato oggi la presenza dell’ambasciatore cinese e del console generale e che non deve essere lasciata al caso, ma accompagnata al meglio perché porti i maggiori vantaggi reciproci”. Per aiutare gli imprenditori nel percorso di avvicinamento alla Cina anche dopo questa giornata, Camera di commercio di Firenze e PromoFirenze hanno costituito un team di esperti pronto a fornire indicazioni e suggerimenti. E’ possibile mettersi in contatto con il Team China visitando il sito di PromoFirenze oppure contattando la mail cina@promofirenze.it .

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.