Pagani: dalla Toscana un milione per i giovani professionisti

0
815

Assist da un milione di euro della Regione Toscana a sostegno dei giovani professionisti, per consentirgli di acquisire una formazione mirata, l’aggiornamento professionale indispensabile per entrare e rimanere in un mercato del lavoro ipercompetitivo. Risorse che saranno erogate attraverso voucher formativi individuali. Il bando, con validità biennale, aperto all’ampia platea dei professionisti, siano essi regolamentati che di natura ordinistica, è in pubblicazione sul Bollettino regionale e sarà possibile presentare domanda, con la prima scadenza fissata al 30 settembre 2016. Sarà così più facile, per i lavoratori autonomi intellettuali di età inferiore ai 40 anni, iscriversi a corsi tradizionali o in e-learning e a master di primo e secondo livello.

“E’ questo un significativo primo passo – dichiara Franco Pagani, vicepresidente della suddetta Commissione e Vice presidente nazionale di Confassociazioni con delega a Giustizia e Università -, alla luce anche della peculiare mobilità che le professioni intellettuali hanno rispetto ad altre attività in cui la prevalenza non è data dal lavoro intellettuale, per consentire ai giovani professionisti appartenenti all’area professionale delle regolamentate di restare al passo con le conoscenze richieste dai singoli e variegati settori di riferimento e per competere con gli agguerriti professionisti del contesto europeo”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.