”Acqua in mente”, risorsa da proteggere

0
490

I lettori a cui si rivolge sono ragazzi delle elementari e delle secondarie, con disegni, schede e giochi didattici. Ma il volume “Acqua in mente” ideato e realizzato da Alfredo De Girolamo con le illustrazioni di Claudia Fachinetti e pubblicato dalle Edizioni ETS di Pisa, si propone di diventare un vero e proprio manuale per le famiglie con un obiettivo: proteggere una risorsa sempre più preziosa dall’inquinamento e dagli sprechi. Il volume è stato presentato presso la libreria Feltrinelli International dal vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti e dal presidente di Publiacqua Erasmo D’Angelis, che ne hanno discusso insieme all’autore.
“L’obiettivo di questo progetto editoriale – ha detto De Girolamo è di mettere a disposizione delle famiglie uno strumento per sensibilizzare i più piccoli, e non solo, sul corretto uso dei cosiddetti beni comuni”. Si parte dall’acqua, il bene e il servizio di cui si è più discusso negli ultimi due anni, “seguiranno altri tre libri sui rifiuti, trasporti e mobilità ed energia”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.