Arte del gioiello, premiato Alessandro Dari

0
19

Un riconoscimento importante per la sua attività culturale e di ricerca orafa. Il fiorentino Alessandro Dari ha ricevuto il “Premio 100 ambasciatori nazionali”, patrocinato dal Senato della Repubblica e dedicato a comuni, aziende ed enti che nel loro territorio e in tutto il Paese mettono in pratica azioni volte allo sviluppo socio-economico e alla valorizzazione del patrimonio, diventando esempio virtuoso per la comunità.
Nella serata, ospitata nella splendida cornice di Palazzo Madama a Roma, il maestro orafo ha ricevuto la prestigiosa onorificenza dal Comitato d’onore presieduto dal presidente del Senato, dopo essere stato selezionato da un’attenta e scrupolosa giuria, per il suo impegno negli anni allo sviluppo e alla divulgazione di questa forma artistica.
Fondatore del movimento denominato “Dinamismo Percettivo”, Alessandro Dari è stato premiato insieme ad altre 99 eccellenze italiane, per aver aiutato la nazione ad acquisire valore, creando occupazione e benessere sociale, diventando un punto di forza per la crescita e il miglioramento delle sue potenzialità.