CasAurora, ospitalità per i parenti dei malati

0
682

Un’opportunità concreta in più per stare vicini ai propri cari ricoverati negli ospedali del polo fiorentino. È stata inaugurata CasAurora, una struttura di accoglienza che ospiterà i parenti dei degenti provenienti da altre città e che altrimenti sarebbero costretti a trasferte lunghe e complicate o a sopportare l’onere di spese per l’albergo. Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, Sara Funaro, assessore al Welfare, Cristiano Balli, presidente del Quartiere 5, Antonio Panti, presidente dell’Ordine dei medici di Firenze, Stefano Paris, presidente dell’Unione italiana delle Chiese cristiane Avventiste e Filippo Alma, direttore dell’Istituto avventista di Cultura biblica. CasAurora è stata realizzata grazie ai fondi dell’otto per mille destinati alla Chiesa Avventista con l’obiettivo di aiutare, anche economicamente, le famiglie dei malati offrendo ospitalità a prezzi inferiori rispetto a quelli delle normali strutture alberghiere. CasAurora si trova in viuzzo del Pergolino 8, zona Careggi, ed è gestita dall’Istituto Avventista di Cultura Biblica (Iacb) Villa Aurora, ente ecclesiastico senza fine di lucro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.