Design italiano e cinese a braccetto

0
869

Villa Strozzi diventerà la sede del Sino-Italian Design Exchange Center, un innovativo centro di design frutto della collaborazione tra il Comune di Firenze e il Comune di Shanghai che insieme hanno voluto costruire un progetto finalizzato alla cooperazione e alla creazione di opportunità formative, espositive ed imprenditoriali per imprese italiane e cinesi nei settori dell’industria creativa. Il progetto è iniziato nel novembre 2012, con la firma di un protocollo di intesa tra il Comune di Firenze e il Comune di Shanghai. In base all’accordo le imprese innovative e i giovani talenti di Shanghai che lavorano nel mondo della moda, del design e dell’industria creativa potranno formarsi e lavorare a Villa Strozzi. Analoga opportunità sarà offerta a talenti e imprese innovative in primo luogo fiorentine e toscane presso analoghi spazi che sono stati individuati a Shanghai.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.