Fiorino d’oro perJovanotti e Conti

0
920

Una foto con tanto di sorriso non la nega a nessuno Carlo Conti, che ha catturato l’attenzione del Salone dei Cinquecento nel giorno di San Giovanni per la consegna del Fiorino d’Oro, conquistato piantando la bandiera di Firenze sulle prime serate Rai. Accanto a lui, per ricevere lo stesso riconoscimento dalle mani del sindaco Renzi, anche Beatrice Monti della Corte von Rezzori, don Corso Guicciardini, l’associazione Dynamo Camp e Lorenzo Jovanotti Cherubini, che è spuntato all’ultimo minuto così che nessuno dei presenti ha fatto in tempo ad avvicinarlo prima della cerimonia. Beatrice Monti della Corte è la vedova dello scrittore Gregor von Rezzori e ha dato vita al premio von Rezzori e al Festival degli Scrittori; don Corso Guicciardini è il presidente dell’opera della Madonnina del Grappa; Dynamo Camp è l’associazione che si occupa di ospitare per periodi di vacanza bambini malati nell’oasi naturale di Limestre, in provincia di Pistoia. Ma gli occhi di tutti i presenti restavano puntati soprattutto su Conti e il Jova, reduce dal megaconcerto del Franchi. Certo in confronto a 40mila fans scatenati Palazzo Vecchio dovrebbe essere uno scherzo, ma lui ha detto comunque di sentirsi piccolo piccolo in quel contesto. Ragazzo fortunato, davvero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.