Intra moenia, cento medici vanno al Palagi

0
1206

Da lunedì 4 novembre il Palagi, l’ex Istituto ortopedico toscano di viale Michelangelo, diventa il cuore delle attività svolte dagli specialisti dell’Azienda sanitaria di Firenze in libera professione “intramuraria” che finora hanno operato in numerose sedi, private o gestite dalle associazioni di volontariato, sparse per la città.  I medici che lasceranno gli ambulatori per trasferirsi al Palagi dovrebbero essere 93, ovvero sia l’86% dei 108 che svolgono libera professione, gli altri quindici restano in altre sedi dell’azienda, principalmente negli ospedali, dove già oggi si svolgono attività in intramoenia.
La struttura più significativa e “affollata” dove finora ricevevano questi specialisti era il Quisisana in viale Lavagnini, dove l’attività libero professionale subirà uno stop già dal 28 ottobre fino al 31 ottobre, per riprendere appunto il lunedì 4 all’ex Iot. Niente più visite di specialisti della Asl in intramoenia anche alla sede del Calcit Chianti Fiorentino in piazza Umberto I a Grassina, a villa Jole a Bagno a Ripoli, all’istituto Clinalis in via Livornese a Lastra a Signa, al centro FisioKSport in via Augusto Novelli, allo Sport Clinic Center in via Scipione Ammirato, al Prosperius Villa Cherubini, alla Misericordia di Rifredi e a quella di Tavarnelle. Le specialità vanno dalla ginecologia alla cardiologia, dalla dermatologia all’ortopedia, dall’urologia alla psichiatria: l’elenco completo dei medici, con gli orari di visita, il luogo di ricevimento e la tariffa applicata, si può consultare alla voce “libera professione” nel sito internet della Asl 10 all’indirizzo
www.asf.toscana.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1655:libera-professione-102013&catid=97:informazioni-non-blog&Itemid=217 e gli appuntamento possono essere presi chiamando il call center aziendale 848 800 048 da fisso e 199 197 977 da cellulare.
Le segreterie degli specialisti stanno già contattando tutti i pazienti che avevano fissato una visita in sedi ora abbandonate. La segreteria del Palagi, dove appunto si spostano la maggior parte degli specialisti, ha il numero di telefono 055-6937384, mentre quelle degli ospedali San Giovanni di Dio e Santa Maria Nuova rispettivamente lo 055-6932344 o 055-6932750 e 055-6938732.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.