Raccolta fondi per il Giardino dei Semplici

0
800

Colora il Giardino dei Semplici. E’ l’invito che il Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze rivolge ai fiorentini e tutti gli appassionati dello storico orto botanico, uno dei più antichi al mondo, sorto nel 1545 per volere di Cosimo I dei Medici come giardino di piante medicinali, dette appunto “i Semplici”. Parte un’iniziativa a sostegno della rinascita dell’Orto Botanico, gravemente danneggiato dalla tromba d’aria del 19 settembre scorso. E’ possibile – attraverso un contributo economico versato online – donare piante e fiori per festeggiare la riapertura dell’Orto, in programma il prossimo 1 aprile. L’iniziativa si avvale della collaborazione di PlanBee, prima piattaforma web per il crowdfunding di opere “green” in Italia: i contributi potranno essere versati attraverso il portale www.planbee.bz, accessibile anche dal sito del Museo di Storia Naturale www.msn.unifi.it . Il primo obiettivo – raccogliere circa 20.000 euro – permetterà di arricchire quattro aree del giardino, visibili dall’esterno, di ortensie, azalee ed arbusti rari: un arcobaleno di colori darà il nuovo benvenuto ai visitatori. Il progetto prevede un secondo traguardo: il restauro e l’apertura al pubblico di due serre tematiche, quella delle Bromeliacee e quella delle Orchidee. L’iniziativa è stata presentata dal presidente del Museo di Storia Naturale Guido Chelazzi e dal responsabile del Giardino dei Semplici Paolo Luzzi, insieme ad Armando Mattei, rappresentante di PlanBee.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.