Un albo per chi esegue i lavori in condominio

0
261

Sono stati consegnati dal presidente di Confartamministratori Alessandro Ferrari, 25 attestati di partecipazione ad altrettanti rappresentanti di imprese fiorentine di vari settori: dall’edilizia all’impiantistica, dalla pulizia alla gestione del verde, che hanno partecipato al corso di formazione indetto dall’associazione. L’obiettivo è quello di formare le imprese e renderle consapevoli delle necessità e delle esigenze che si vengono a determinare in occasione di lavori che riguardano un ambito di condominio. Con questo primo corso a livello nazionale si è creato così un elenco dei fornitori qualificati.

“Abbiamo voluto dotarci di uno strumento che ci permettesse di lavorare con imprese qualificate, in quanto a conoscenza di quelle che sono le normative condominiali di riferimento sulla gestione dei lavori, sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sugli obblighi edilizi urbanistici e soprattutto nella gestione dei lavori. Operare in un condominio richiede la necessità di pianificare con attenzione i vari interventi così da definire un cronoprogramma che poi va rispettato. Così come è necessario che in fase di preventivo siano indicate tutte le lavorazioni previste e i materiali adoperati. Ma soprattutto è fondamentale il dialogo tra le parti e il lavoro sinergico orientato alla risoluzione di problematiche che si presentano nelle più svariate forme, da quelle di ordine pratico a quelle burocratiche”, spiega Ferrari.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.