Un concerto per San Miniato

0
626

Come godersi una serata all’insegna della grande musica classica e al tempo stesso contribuire a far tornare gli affreschi del chiostro di San Miniato al loro antico splendore? Semplicemente partecipando al Concerto di Primavera, giovedì 28 maggio alle ore 21, proprio all’interno della Basilica. Il maltempo degli scorsi mesi ha danneggiato gli splendidi affreschi del chiostro, fra cui le opere di Paolo Uccello e di artisti bizantini del dodicesimo secolo, sbiadendone il colore e rendendo quindi necessario un intervento di restauro. Per finanziare il lavoro l’associazione Oltre l’Arte ha organizzato l’evento che porterà per la prima volta in Italia Pavel Timofejevsky, giovane pianista russo che ha già conquistato un vasto pubblico in Inghilterra, America e Cina. Nella serata all’interno della splendida cornice di San Miniato saranno eseguite musiche di Beethoven, Chopin, Debussy e Gershwin, e prima del concerto, alle 18,30, sarà anche possibile visitare il Chiostro, aperto al pubblico per l’occasione, sotto la guida di padre Bernardo, priore della Basilica.  Un’occasione imperdibile per ascoltare un giovane e talentuoso artista internazionale, sapendo di contribuire con la propria offerta libera alla preservazione di uno dei luoghi simbolo e più suggestivi di Firenze. (Claudia De Luca)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.