Un pulmino al posto degli uffici postali

0
792

Chiusura degli uffici postali: il governatore Rossi ha incontrato a Roma l’ammistratore delegato di Poste Italiane Caio. “Gli ho anche ricordato – dice Rossi – che la Toscana ha già dato con le chiusure di uffici e non è sostenibile chiuderne altri 63. E’ in corso una straordinaria mobilitazione di sindaci e cittadini che impone di trovare soluzioni alternative, che tengano conto delle esigenze di chi vive in aree marginali e disagiate e di tante situazioni differenziate presenti sul territorio. E ho anche fatto presente che sarà per me difficile convincere mio padre, che sta bene, coltiva gli ulivi, contribuisce a mantenere bello il paesaggio gratuitamente, ad usare la card per ritirare la pensione”. Poi Rossi spiega di aver proposto a Caio di istituire una sorta di Poste-Mobili che con un pulmino attrezzato garantisca il servizio nei piccoli paesi e frazioni di montagna alcuni giorni al mese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.