Un “Tappeto volante” al mercato centrale

0
645

Si accende il 7 dicembre al primo piano del Mercato centrale il “Tappeto volante”, l’installazione site-specific di Daniel Buren che arricchisce quest’anno il Florence Light Festival. “Tappeto Volante” è composta da 1.344 corpi cubici luminosi sospesi a mezz’aria, realizzati in plexiglass colorato a facce alterne, perfettamente allineati in modo da formare un tappeto luminoso omogeneo. La cromia è rigorosa, basata sui colori primari bianco rosso e blu. Visibile sia di giorno che di notte, i cubi si accendono come lanterne cinesi. La creazione di Buren si trasforma così in un tappeto volante sospeso nell’aria.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.