Amori e tradimenti nel “Sarto per signora”

0
398

Uno spettacolo all’insegna del divertimento, quello con cui il Teatro della Pergola fa gli auguri di un buon anno nuovo. Da lunedì 28 dicembre a domenica 3 gennaio Valerio Binasco dirige Emilio Solfrizzi nel Sarto per signora”, di Georges Feydeau, che vede come protagonista il libertino dottor Molineaux, attorno a cui ruota una girandola imbarazzante di mariti, mogli, amanti, incontri/scontri che in controluce smascherano il vuoto di valori di una società borghese fondata solo sull’apparenza. “È buffo – dice Solfrizzi – interpretare un individuo che fatica così tanto per riuscire sempre a cavarsela”, “immerso in questa schiera di bugie in cui lo induce un’incorreggibile infedeltà coniugale. Da un certo punto di vista il suo arrabattarsi per arrivare sempre ad una via di fuga quando si trova in difficoltà fa pure tenerezza: un medico che si finge un sarto per continuare a coltivare impunemente i suoi rapporti. È costretto a costruire di continuo nuovi castelli di carte come supporto e guida alle sue innumerevoli bugie”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.