Capodanno, concertone con Mannarino a Pitti

0
348

Piazza Pitti si apre per la prima volta quest’anno al concertone di Capodanno, per il quale arriveranno a Firenze Alessandro Mannarino, Irene Grandi e gli Street Clercks. In piazza San Lorenzo – altra novità di quest’anno – ci saranno Sarah Jane Morris e e il Tentet Swing di Nico Gori. Completano l’offerta i tradizionali concerti di gospel in Santissima Annunziata e classica in piazza Signoria. Questo l’esito dell’avviso pubblico pubblicato dal Comune e scaduto il 15 dicembre scorso. Il Comune ha giudicato idonea l’unica proposta pervenuta, formulata dalla società Le Nozze di Figaro srl come capofila del raggruppamento composto da Prg srl, Associazione culturale NEM, Associazione culturale Music Pool e Orchestra da Camera Fiorentina. Nel dettaglio in piazza Pitti la serata sarà aperta da Street Clercks, fiorentini, usciti da X Factor, con a seguire Irene Grandi e Alessandro Mannarino. La nottata si concluderà con i dj di Radio Dj. In piazza Signoria, sotto la Loggia dei Lanzi, risuoneranno le arie dei valzer viennesi con l’orchestra Akademic Orchestra Sinfonica di Chernivtsi Philharmonic Society diretta dal maestro Giuseppe Lanzetta. Piazza San Lorenzo offrirà uno spettacolo composto dall’artista internazionale Sarah Jane Morris e dal Tentet Swing di Nico Gori con la conduzione e la partecipazione di Radio Toscana. Infine in piazza Santissima Annunziata ci sarà The Cleveland Gospel Singer.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.